Renato Vanuzzo

Imprenditore a Padova.

La storia di Renato Vanuzzo

La Famiglia Vanuzzo ha origine in una frazione di Camponogara (Venezia).
Alice è casalinga, Augusto è rappresentante di scarpe.

ll giovane figlio Renato lascia l'Italia appena compiuti i 16 anni: va in Germania dove inizia a lavorare in una gelateria, cogliendo l'occasione per imparare il tedesco. Comincia da dipendente, poi ne diventa il responsabile e alla fine il manager dell’intera catena di gelaterie.

In seguito Papà Augusto lo fa rientrare in Italia perché sogna di aprire Calzature Vanuzzo per commercializzare lui stesso le scarpe. Renato rientra dalla Germania e, con i soldi guadagnati, acquista un terreno a Camponogara su cui poi costruiscono il magazzino delle scarpe, un punto vendita diretto e, successivamente, la loro casa.

Gli affari vanno bene e quindi la famiglia decide di espandersi: papà Augusto gestisce gli affari a Camponogara, mamma Alice apre un nuovo punto vendita a Trieste, mentre Renato e suo fratello, Valeriano, il più piccolo e birbante della famiglia, gestiscono altri nuovi punti vendita a Verona e Padova.

Una tragedia incombe sulla famiglia: Valeriano muore in un incidente stradale. Questo spinge la famiglia ad abbandonare il business delle calzature.

Renato però non si arrende e cambia la sua vita inserendosi nell'ambiente dei jeans e delle pelli. Questo gli da l'occasione di girare il mondo: Turchia, sud Africa, Spagna e nord Europa. Nel frattempo comincerà a gestire qualche piccolo affare immobiliare, che poi diventerà la sua attività principale.

Cosa faccio

Sognatore innovativo, sono un Imprenditore nel campo degli investimenti immobiliari e delle costruzioni a Padova e in Italia.

Visita il mio profilo LinkedIn

Contatti

Vuoi contattarmi? Compila il modulo qui sotto.

Social Network

Mi trovi anche sui seguenti social network: